Regolamento PadovaCiak

Premessa

PadovaCiak è un concorso video organizzato nella città di Padova che ha come obiettivo quello di valorizzare i quartieri della città attraverso la produzione di cortometraggi.

Lo scopo di questo concorso è quello di rendere i quartieri della città di Padova più vivibili e vicini al cittadino, facendo in modo che ogni quartiere possa essere meglio conosciuto e valorizzato e che inoltre si possano vivere dei momenti di divertimento e di aggregazione.

La gara è rivolta a tutti gli appassionati di cinema che, sulla base di alcuni elementi che verranno comunicati a inizio gara, riescano a realizzare in sette giorni un cortometraggio che contenga gli elementi indicati.

Possono partecipare singoli, troupes già formate, associazioni, scuole, ecc.

Il concorso

L’Associazione Pluriart in collaborazione con Promovies organizza la terza edizione di “Padovaciak”, un contest aperto a videomakers finalizzato alla realizzazione di un cortometraggio.

La gara avrà inizio il giorno 23 maggio 2018 (starting line).

I partecipanti

Possono partecipare al contest sia troupes già formate che singoli.

Il contest è aperto a persone di ogni età; i minori devono essere autorizzati da un genitore o da chi ne esercita patria potestà.

La gara

Ogni troupe avrà a disposizione 7 giorni di tempo per realizzare il proprio video utilizzando ciascuno dei seguenti elementi (che verranno scelti tramite un’estrazione a sorte):

 

  • Un argomento che sarà il tema del corto
  • Una famosa scena di un film che dovrà essere interamente riprodotta ma non potrà essere utilizzata integralmente e dovrà essere inserita nel contesto della storia
  • Un particolare della città di Padova che dovrà comparire nel corto

 

Ogni troupe, prima di ricevere gli elementi, dovrà dichiarare alla giuria il quartiere dove ambienterà il proprio cortometraggio.

Ogni troupe deve avere almeno un rappresentante alla starting line che avrà luogo il giorno 23 maggio 2018 (luogo e orario verranno comunicati via email alle troupes iscritte).

Durante la starting line verranno spiegate le regole della gara e lo staff provvederà a consegnare il regolamento ad ogni troupe specificando la data e le modalità di consegna delle opere.

Caratteristiche tecniche

Ogni film dovrà essere ambientato nel quartiere dichiarato e contenere gli elementi indicati. Il corto dovrà obbligatoriamente svolgersi all’interno dei confini della città di Padova.

La durata complessiva del film, titoli di testa e di coda inclusi, non potrà superare i 7 minuti.

Prima dell’inizio del film è necessario includere le seguenti informazioni:

Titolo del film
Nome della troupe
Genere
Minuti
Quartiere
Film realizzato per il concorso PadovaCiak 2018

Si consiglia di inserire 5 secondi di nero prima del filmato.

Non possono essere utilizzati filmati di archivio.

Tutti i dialoghi recitati in una lingua diversa da quella italiana dovranno essere sottotitolati in lingua italiana. I sottotitoli saranno stampati sul video direttamente tramite il software utilizzato per il montaggio e non escludibili.

Consegna dei filmati

I cortometraggi finiti devono essere consegnati alla data e nel luogo comunicato il giorno della starting line.

La consegna dei film dovrà essere effettuata in due copie con le seguenti caratteristiche:

  • 1 copia file Quicktime (.mov) in AppleProRes o PAL compresso in H264 consegnato su DVD dati o su pennetta USB
  • 1 copia DVD video

Note sulla consegna

Tutti i film consegnati in ritardo non saranno ammessi al concorso ma verranno comunque proiettati nella serata finale.

Tutti i film che, per qualsiasi motivo, non saranno visualizzabili (file danneggiato o formati differenti rispetto al regolamento, DVD non compatibile con i lettori, audio irregolare) verranno squalificati.

I film e i documenti consegnati non saranno restituiti.

Licenze

Durante la starting line saranno consegnati a ciascuna troupe i moduli relativi alle liberatorie necessarie, che dovranno essere compilati e riportati agli organizzatori contestualmente alla consegna del cortometraggio.

Si ricorda che nessun cortometraggio sarà proiettato in mancanza delle liberatorie firmate.

Le musiche e gli effetti sonori pre-registrati sono ammessi, purché i partecipanti possiedano i diritti per poterli utilizzare.

Il rappresentante della troupe dovrà rilasciare all’organizzazione l’autorizzazione ad inserire il proprio film sul sito e sul canale web ufficiale del contest (Youtube, Vimeo o altra piattaforma da definire).

I partecipanti non possono in nessun caso distribuire il film prima delle proiezioni ufficiali.

Contenuti

I cortometraggi presentati, per essere ammessi NON devono:

  • contenere materiale pornografico
  • diffamare persone o organizzazioni
  • violare la privacy
  • violare le leggi vigenti
  • contenere materiali di cui i partecipanti non detengono i diritti di utilizzo.

 

L’organizzazione si riserva il diritto di squalificare i partecipanti e i cortometraggi che non rispettino le regole elencate.

Iscrizione

Per iscriversi è necessario seguire le istruzioni presenti all’indirizzo www.padovaciak.it con le seguenti informazioni:

  • nome della troupe
  • referente della troupe
  • recapito telefonico

Il costo di iscrizione per troupe è di 20€, che verranno versati il giorno della starting line.

ISCRIVITI

 

L’organizzazione si riserva di chiudere le iscrizioni qualora si dovesse raggiungere un numero troppo elevato di troupes partecipanti.

La comunicazione avverrà attraverso il sito ufficiale del Festival.

L’attrezzatura

Le attrezzature per la ripresa e per il montaggio sono interamente a carico delle troupes.

Si possono utilizzare videocamere di qualsiasi tipo. Sono ammesse anche fotocamere e videofonini a condizione che il cortometraggio finito soddisfi i formati e i requisiti indicati nelle pagine precedenti.

 

Premi.

Tutti i cortometraggi parteciperanno alla serata finale del Festival.

Verranno assegnati i seguenti premi:

– Premio della Giuria (Premio fornito da Adcom)
– Premio del Pubblico (Premio realizzato ad hoc dall’artista Renato Bonfanti)
– Premio miglior attore (Premio realizzato ad hoc dall’artista M’Horò)
– Premio miglior attrice (Premio realizzato ad hoc dall’artista M’Horò)
– Premio a sopresa (Tablet fornito da Infoteam srl)

 

Note legali.

L’organizzazione non si ritiene responsabile per danni causati o subiti dai partecipanti al contest.

Per cause di forza maggiore, per problemi tecnico-organizzativi o in caso di situazioni particolari non previste, gli organizzatori potranno modificare il presente regolamento, dandone informazione sul sito ufficiale del Festival.

La partecipazione al concorso implica la completa e incondizionata accettazione del presente regolamento e delle sue eventuali successive modifiche.